Firewalker - citazioni dal web

RSS
Ago 7

La chemio NON rafforza i tumori

Se vado su google news leggo 37 (dicesi trentasette!) notizie che titolano tutte più o meno alla stessa maniera: la chemioterapia favorisce i tumori. Io mi chiedo perché diamine i giornalisti inventino cretinate simili. Ma il controllo delle fonti non si fa più? Ci si accontenta di copiare tutti la stessa cosa? E voi vi definite pure giornalisti?

La notizia è questa
http://www.sciencedaily.com/releases/2012/08/120805144809.htm 
che si basa su questo studio pubblicato su Nature
http://www.nature.com/nm/journal/vaop/ncurrent/full/nm.2890.html

La chemioterapia non funziona su tutti i tumori, anzi, per alcuni non è nemmeno la terapia più indicata. Ad esempio sul tumore alla prostata non si usa se non raramente (fonti: http://www.aimac.it/informazioni-tumore/tumore-prostata/chemioterapia-cancro-prostata_kqOVnA==_maeZ_maeZ_3p.html e http://www.airc.it/tumori/tumore-alla-prostata.asp). Il tumore alla prostata mostra una elevata resistenza al trattamento chemioterapico. Ora, questo vuol dire che la chemioterapia favorisce il tumore alla prostata? Non so, ditemelo voi. Perché è questo che hanno fatto i giornalisti

  1. hanno titolato che la chemio rafforza i tumori (tutti, indistintamente, la prostata forse la citano all’interno dell’articolo)
  2. hanno inventato una notizia di sana pianta praticamente ignorando la vera notizia

Ma quindi la notizia qual è? La notizia, fondamentale, è quella che si è trovato un meccanismo di resistenza. Le cellule tumorali hanno vicino delle cellule chiamate fibroblasti, questi ultimi producono, dopo il danneggiamento causato dalla chemioterapia, una proteina, la WNT 16B, che protegge le cellule vicine dall’attacco del veleno. Questa scoperta è fondamentale per trovare nuovi approcci terapeutici contro questo tumore, più efficaci e magari anche meno pesanti.

Questo vuol dire che la chemio rafforza i tumori? Non è per caso che si è scoperto perché la chemio non funziona?

Giornalai del menga.