Firewalker - citazioni dal web

RSS
Set 1

gnumlab:

funeralementale:

senzamaschere:

Ma che cazzo vi lamentate tutti che fra un po’ inizia la scuola ? Io pagherei per ritornarci, quando inizia la vita vera rimpiangerete il tempo in cui la vostra maggiore preoccupazione era un compito in classe.

Beh, non c’è solo quello ma tutto sommato mi mancano un sacco le zarse alle 10.30 del mattino, rientrare stonato e svarionare su un quaderno fino alle 13.
No, dai, penso che il problema non sia nella scuola in sè (“il compito in classe”) ma nella situazione sociale che riveste, un buon 80% del mio vecchio istituto era costituito da tamarri e freak sessualmente repressi (era un ITIS, una figa manco a cercarla, quelle poche che si iscrivevano -poverine- venivano bombardate da adolescenti stupidi di provincia), per me era entrare in un gregge di pecore e pensare solo a quando sarei uscito per andare in skate o a suonare con due o tre compagni.
In tutto ciò, onestamente, preferisco di gran lunga “la vita vera”. Tanto le facce da culo le becco anche ora, ma almeno a fine mese ho il denaro da accatastare per costruire una arma atomica.
Forse l’ultima cosa non dovevo dirla, ma va bene uguale.

Come non essere d’accordo?

Rimpiangere il liceo?

BWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

Set 1

Qual è la differenza tra l' albumina presente nelle uova e quella presente nei semi di canapa?

Anonimo

Non ne ho la più pallida idea.

Qui
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/protein/129293?report=fasta
c’è la sequenza aminoacidica dell’albumina della specie Gallus gallus. Non trovo su NCBI la sequenza per l’albumina di Cannabis sativa, altrimenti avrei potuto far partire un confronto tra gli aminoacidi presenti.

In ogni caso, la regola generale è: le proteine vegetali potrebbero essere carenti di un qualche aminoacido essenziale se considerate alimenti. Se poi il tuo problema è fare uno studio biochimico sulle due proteine non so aiutarti.

Set 1

sono acidi!

Al di là del gusto personale e delle risposte personali della propria pancia (che può essere più o meno sensibile), direi che, sul serio, non c’è problema. Davvero eh.

Set 1

Shampoo

Contiene glicerolo naturale e oligoelementi!

Così c’è scritto, bello evidente, sull’etichetta dello shampoo. Peccato che il “glicerolo naturale” sia assolutamente indistinguibile dal glicerolo di sintesi fatto in laboratorio. Come non è possibile distinguere una molecola d’acqua della fontanella con una presa da un campione d’urina. E gli oligoelementi sono così poetici… cioè? C’è roba in quantità infinitesimale. Ecco che vuol dire “oligoelementi”

Set 1

Vorrei seguire la dieta chetogenica come mi ha consigliato il mio allenatore ma leggendo su internet ho visto si molti risultati ma anche la pericolosita di questa dieta per i reni. Dovrei farla? Grazie

Anonimo

kon-igi:

Certo.
Un mio collega mi ha detto che ultimamente i tempi di attesa per un trapianto renale si sono ridotti.

La dieta chetogenica è sicura al 100% se

  • fatta da un nutrizionista che conosce le chetogeniche (servono anche integratori)
  • si è seguiti da un medico che possa garantire la salute iniziale
  • non è prescritta dal primo allenatore che passa

Se questi tre punti sono seguiti, non c’è nessun problema. In caso contrario si va dalla nausea a problemi più gravi, anche se decisamente poco probabili, di cuore e reni.

Set 1

Caro Doc, curiosità: in estate mi capita di mangiare pomodori ogni giorno (sia cotti che crudi, ma più spesso crudi), ovviamente non in porzioni immense. Può essere un problema?

non vedo perché dovrebbe essere un problema

noneun:

firewalker:

la naturalità è un concetto enormemente sopravvalutato

O meglio le si attribuiscono accezioni che non le competono, come ad esempio quella di salutare, non velenoso, ecocompatibile, giusto, non violento, buono e gustoso.

Sono molto più estremista di così. Naturale e artificiale sono due parole senza significato, concetti dividenti che non rispecchiano la complessità del mondo naturale elevando l’uomo a qualcosa al di fuori della natura stessa

noneun:

iceageiscoming:

gigiopix:

gnumlab:

E se sei coglione?

Cosa sono i digiunisti ? Esistono veramente ? In cosa credono? Che aspettativa media di vita hanno ?
Questi post ti fanno venir voglia di tornare all’universita’ per studiare antropologia culturale.

Mi dispiace deluderti ma non si studiano queste cose. Forse a Psichiatria.

I digiunisti sarebbero i famosi breathariani? Robe che o sono ciarlatani o viva Darwin.

La gente, mediamente, sta male

noneun:

iceageiscoming:

gigiopix:

gnumlab:

E se sei coglione?

Cosa sono i digiunisti ? Esistono veramente ? In cosa credono? Che aspettativa media di vita hanno ?

Questi post ti fanno venir voglia di tornare all’universita’ per studiare antropologia culturale.

Mi dispiace deluderti ma non si studiano queste cose. Forse a Psichiatria.

I digiunisti sarebbero i famosi breathariani? Robe che o sono ciarlatani o viva Darwin.

La gente, mediamente, sta male

Ok contiamoci

Quanto di voi, se dico “1561 metri. Ripeto: 1561 metri” hanno un accesso di risa?

la naturalità è un concetto enormemente sopravvalutato